Find the last offers by SkyBet at www.bettingy.com BettingY.com Bonuses

Ludopatia

NUOVE DIPENDENZE

Ludopatia o dipendenza dal gioco

Una persona è dipendente dal gioco quando il giocare risulta essere centrale nella sua vita, con una impossibilità a modificare e/o controllare minimamente questa grave condotta compulsiva. Il fenomeno è in crescita e determina gravi problemi con conseguenze notevoli a livello personale, relazionale, economico e sociale.


Spesso questa problematica è il sintomo di un grave disturbo che molto frequentemente non viene riconosciuto dalla persona, la quale persevera nelle sue condotte disfunzionali.


Per prima cosa è necessario valutare l’origine di questa sintomatologia e portare il soggetto ad una consapevolezza della gravità del suo sintomo e delle conseguenze che questo determinerà anche in termini abbastanza brevi, su di sé e sulle persone che gli stanno attorno.
Successivamente possono essere applicate delle tecniche specifiche che permettono in molti casi di controllare e anche di risolvere la problematica.

Abuso e dipendenza da internet

Molte persone, giovani e meno giovani, passano diverse ore al computer, sui social network, in chat, o sul web, senza per questo sviluppare forme di dipendenza. Quello che diventa un segnale della eventuale presenza di un problema riguarda il modo in cui l’uso di internet riduce la qualità relazionale e interattiva dell’individuo nella sua quotidianità.


Possiamo parlare di dipendenza quando l’uso del computer e di internet compromette le normali attività di tutti i giorni – il lavoro, la scuola, le uscite sociali – e soprattutto le relazioni affettive e la capacità di instaurare legami stretti e duraturi nella vita reale.


La dipendenza da internet, come nel caso di altre dipendenze, è un sintomo di problematiche più profonde, e risulta spesso associato a disturbi d’ansia, depressione e problematiche relazioni.


Per questo è importante che queste problematiche vengano affrontate adeguatamente, attraverso percorsi di sostegno e/o di psicoterapia, volti a contenere gli aspetti compulsivi e disfunzionali, ma soprattutto a comprendere e affrontare quelle dinamiche che hanno contribuito a sviluppare e sostenere la dipendenza.